Suore Passioniste
Menu
Con Maria credo nel Figlio di Dio

Con Maria credo nel Figlio di Dio

Il giorno 6 agosto 2...

Festa di Maria Addolorata

Festa di Maria Addolorata

La festa di Maria Ad...

ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE

ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE

L'albero della Croce...

Scuola Beata Giovanna

Scuola Beata Giovanna

La comunità educativ...

Atto riparativo

Atto riparativo

Amare i nemici Nel ...

Messaggio di solidarietà alle Suore Missionarie Saveriane

Messaggio di solidarietà alle Suore…

Pubblichiamo il mess...

Cisternino @ 100 anni…

Cisternino @ 100 anni…

Cisternino, 100 anni...

Novena di Maria Addolorata

Novena di Maria Addolorata

A te, piccola e umil...

Formazione delle Superiore a Casa Madre

Formazione delle Superiore a Casa M…

La formazione delle ...

Novena di Maria Addolorata

Novena di Maria Addolorata

Maria, Madre di Cris...

Prev Next
A+ A A-

Blog&News Passioniste

Novena a San Paolo della Croce - 5° giorno

INSEGNARE A MEDITARE

G.  “Dio ha tanto amato il mondo da dare il suo unico Figlio”! Chiediamo al Signore la grazia dicontemplare la sua Croce oltre che come un segno di dolore e sofferenza, come la manifestazione e la rivelazione dell'amore con cui il Padre ha amato l'umanità.

Canto

Riflessione (Cori alterni)

A. Paolo non disconosce che l'Eucaristia è il Sacramento della Memoria. Tuttavia, egli ha un'ossessione per l'esercizio della "meditazione" come il modo più semplice per il cristiano di interiorizzare, personalizzare e vivere la memoria del Crocifisso.

B. Meditare è entrare in comunione di sentimenti con la stessa interiorità di Gesù. La grande questione di San Paolo della Croce nella meditazione non è tanto il "quanto soffre" ma "cosa sentiva Gesù”.

A. La verità del dolore e sofferenza della Croce è nel cuore stesso di Gesù e nella sua fedeltà all’opera redentrice del Padre.

B. Per Paolo meditare è mettere il nostro cuore in sintonia con il cuore del Gesù della Passione, è lasciarci impressionare dai suoi propri sentimenti.

A. Chiunque ha interiorizzato i sentimenti di Gesù nella sua Passione e i suoi atteggiamenti, potrà facilmente sintonizzarsi con i segni sacramentali del "pane e del vino", "Corpo consegnato" e "sangue versato" nel Sacramento Eucaristico.

TUTTE: La meditazione ci spinge a partecipare all’offerta eucaristica di Gesù. L'Eucaristia ci spinge a identificare i nostri sentimenti con i suoi.

Pausa

Rit. :  La Passione di Gesù e il dolore di Maria siano sempre nei nostri cuori.

Parola di Dio
Ma il Paràclito, lo Spirito Santo che il Padre manderà nel mio nome, lui vi insegnerà ogni cosa e vi ricorderà tutto ciò che io vi ho detto. (Gv 14,26)
Quando verrà lui, lo Spirito della verità, vi guiderà a tutta la verità, perché non parlerà da se stesso, ma dirà tutto ciò che avrà udito e vi annuncerà le cose future. (Gv 16,13)

Pausa

Preghiera (insieme)
Signore Gesù, mandaci lo Spirito Santo, lo Spirito di verità, lo Spirito della memoria, affinché ravvivi in noi questa grata memoria della tua Passione e Morte. Che il tuo Spirito Santo ci conceda il dono del silenzio interiore del nostro spirito, il dono della preghiera e il dono della contemplazione dei tuoi misteri pasquali. Tu che vivi e regni con Dio Padre nell’unità dello Spirito Santo, per tutti i secoli dei secoli. Amen.

 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS
Congregazione Passioniste Display Social Media Icons beautifully using CSS3
Congregazione Suore Passioniste
di San Paolo della Croce

Curia Generalizia
Via Don Carlo Gnocchi, 75
00166 ROMA

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per saperne di più.

Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.