Suore Passioniste
Menu
Con Maria credo nel Figlio di Dio

Con Maria credo nel Figlio di Dio

Il giorno 6 agosto 2...

Festa di Maria Addolorata

Festa di Maria Addolorata

La festa di Maria Ad...

ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE

ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE

L'albero della Croce...

Scuola Beata Giovanna

Scuola Beata Giovanna

La comunità educativ...

Atto riparativo

Atto riparativo

Amare i nemici Nel ...

Messaggio di solidarietà alle Suore Missionarie Saveriane

Messaggio di solidarietà alle Suore…

Pubblichiamo il mess...

Cisternino @ 100 anni…

Cisternino @ 100 anni…

Cisternino, 100 anni...

Novena di Maria Addolorata

Novena di Maria Addolorata

A te, piccola e umil...

Formazione delle Superiore a Casa Madre

Formazione delle Superiore a Casa M…

La formazione delle ...

Novena di Maria Addolorata

Novena di Maria Addolorata

Maria, Madre di Cris...

Prev Next
A+ A A-

CLP di Montorio e di Cologna Spiaggia

"Non di solo pane vivrà l'uomo, ma di ogni parola che esce dalla bocca di Dio" Oggi, nella prima domenica di Quaresima, i laici della Comunità Laicale di Montorio e di Cologna Spiaggia hanno vissuto il loro ritiro spirituale dal tema: "La Croce, Cammino di salvezza". Ringraziamo il Signore per ogni attimo condiviso nella gioia e nella fraternità.

Leggi tutto...

Radio Mater

Amici e amiche, Buon inizio di quaresima. Vi comunico il prossimo appuntamento di Radio Mater: 23 febbraio, venerdì prossimo, alle ore 18,30. Avremo la gioia di una intervista con padre Ciro Benedettini Passionista con il quale condivideremo alcune riflessioni sulla figura di S. Gabriele dell'Addolorata.

Sr Daniela Merlo, cp

Leggi tutto...

Atto riparativo

L'egoismo acceca

Tutti coloro che erano diventati credenti stavano insieme e tenevano ogni cosa in comune; chi aveva proprietà e sostanze le vendeva e ne faceva parte a tutti, secondo il bisogno di ciascuno.(Atti 2, 44-45).

Unite a Gesù Cristo appassionato per l'umanità vogliamo riparare la pratica dell'egoismo che ci acceca.

Impegno di vita:
Dividere il poco che abbiamo con coloro che hanno meno ancora è la gratuità del cuore, è riconoscere che non siamo soli, che formiamo una sola famiglia dei figli di Dio e che dipendiamo l’uno dell’altro e da Dio stesso. Pertanto, l'invito de vivere oggi il distacco dei beni materiali, aprendoci alla solidarietà con gli altri e alla condivisione dei doni che Dio ci ha dato. Mettiamoci al servizio del prossimo e della comunità.

Preghiamo:
Signore Gesù, vogliamo seguire i tuoi insegnamenti, il tuo esempio: “da ricco che era, si è fatto povero”,ha annientato se stesso” per consegnare la vita per la nostra salvezza. Amen.

Leggi tutto...

Quaresima

14 febbraio 
Mercoledì delle Ceneri

Il tempo di Quaresima inizia con il Mercoledì delle Ceneri, segnato dall’«austero simbolo» con il quale viene cosparso il capo di ogni membro dell’assemblea liturgica. Un simbolo molto forte che rimanda alla fragilità dell’uomo e della donna davanti a Dio. La cenere è una realtà sterile che senza un intervento di Dio non potrà mai diventare luogo di fecondità. Iniziare l’«itinerario spirituale» della Quaresima con questo gesto, significa invocare la forza dello Spirito di Dio perché nasca la vita, dove sembra regnare unicamente la morte. Un cammino che si compirà nel fuoco nuovo e nell’acqua della Veglia pasquale. (Sussidio CEI)

“Il digiuno toglie forza alla nostra violenza, ci disarma, e costituisce un’importante occasione di crescita. Da una parte, ci permette di sperimentare ciò che provano quanti mancano anche dello stretto necessario e conoscono i morsi quotidiani dalla fame; dall’altra, esprime la condizione del nostro spirito, affamato di bontà e assetato della vita di Dio. Il digiuno ci sveglia, ci fa più attenti a Dio e al prossimo, ridesta la volontà di obbedire a Dio che, solo, sazia la nostra fame.
Vorrei che la mia voce giungesse al di là dei confini della Chiesa Cattolica, per raggiungere tutti voi, uomini e donne di buona volontà, aperti all’ascolto di Dio. Se come noi siete afflitti dal dilagare dell’iniquità nel mondo, se vi preoccupa il gelo che paralizza i cuori e le azioni, se vedete venire meno il senso di comune umanità, unitevi a noi per invocare insieme Dio, per digiunare insieme e insieme a noi donare quanto potete per aiutare i fratelli!” (Papa Francesco)

Leggi tutto...

Visita canonica - Comunità di Casa Madre

Signa, Casa Madre. Siamo nel luogo e nella comunità che raccoglie idealmente tutta la Congregazione, dove tutto è iniziato e da dove tutto è partito... Iniziamo questa sera la visita canonica in un clima di preghiera e di ascolto, mentre ci sentiamo chiamate ad accogliere in noi gli stessi sentimenti di Cristo. Ringraziamo il Signore per la grazia dell'incontro, per averci chiamate a condividere la vita nella vocazione Passionista e ci disponiamo a vivere giorni di condivisione e di fraternità..

Leggi tutto...

Visita canonica - Comunità della Scala Santa

Scala Santa, Roma. Si è realizzata nei giorni 8-9 febbraio la visita canonica nella comunità della Scala Santa, un Santuario che custodisce una importante reliquia: la tradizione dice che si tratta della scala su cui è passato Gesù dopo la flagellazione. È una reliquia testimone dell'Ecce Homo, del Crucifige, dell'Amore rifiutato che però continua a donarsi e a rimanere fedele. Le nostre Sorelle collaborano con i Padri Passionisti nel Santuario e dell'andamento della comunità. Da poco tempo due Sorelle congolesi che studiano al Laterano arricchiscono la comunità, unendo l'esempio della fedeltà all'entusiasmo della gioventù: uno scambio di doni, un incontro di culture che mostra il volto più bello della Congregazione. 

Leggi tutto...
Congregazione Passioniste Display Social Media Icons beautifully using CSS3
Congregazione Suore Passioniste
di San Paolo della Croce

Curia Generalizia
Via Don Carlo Gnocchi, 75
00166 ROMA

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per saperne di più.

Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.