Atto riparativo

La mancanza di fede ci paralizza

Maria di Magdala andò ad annunciare ai discepoli: “ho visto il Signore!” e ciò che le aveva detto. (Gv,20,18)

Vogliamo riparare: la mancanza di impegno del cristiano nella vita battesimale come figli e figlie di Dio nella grazia; a volte essi si chiudono alla presenza di Dio che dimora nella persona. Per questo ci immergiamo con fretta nel lavoro, nella missione e anche nel servizio senza però la necessaria coerenza per esclamare: “…ho visto il Signore!”

Impegno di vita: Ci impegniamo a vivere oggi prestando maggiore attenzione al sacro e cercando di essere attenti ai segni del Dio che si rivela in vari modi: nella sua compassione, misericordia e perdono, trattandoci come suoi figli amati.

Preghiamo: Signore Gesù, ci mettiamo nelle tue mani sante, e chiediamo che tu apra lo sguardo della nostra mente e del cuore affinché possiamo riconoscere e valorizzare la forza e il potere del battesimo in noi facendoci annunciatori della Buona Notizia. Amen.

RECENTI