Atto riparativo

Famiglie senzatetto

“Mio Dio, mio Dio, perché mi hai abbandonato?” (Mc 15, 34)

Oggi preghiamo per le famiglie private dei beni necessari come ad esempio la casa.
La famiglia, nucleo centrale della società umana, sta attraversando situazioni molto complicate; la crisi economica ha generato la mancanza di lavoro, una delle principali garanzie di autonomia. Molte famiglie con figli si trovano senza casa, senza benefici o sussidi, sfrattate a causa del mancato pagamento di mutui o affitto. 

Vogliamo riparare 
• l’indifferenza nostra e della politica verso le famiglie in difficoltà;
• la mancanza di protezione verso la famiglia “tesoro dell’umanità”.

Preghiera: Ti chiediamo, Signore, di aiutarci ad essere vicini ai nuovi crocifissi e ai disperati del nostro tempo; insegnaci ad asciugare le loro lacrime, a confortarli come Maria e le altre donne hanno fatto ai piedi della croce. Donaci, Signore, forza e coraggio per denunciare le leggi ingiuste e carenti di umanità e di solidarietà.

 
 
 
 
 
 

RECENTI