Atto riparativo

Il Signore disse a Caino “…il tuo peccato non ti sta forse alla porta…? Le sue brame son rivolte a te, ma tu puoi dominarlo! (Gn 4, 7)

Dobbiamo essere sempre padroni di noi stessi, senza lasciare trascinare da smoderate passioni. Dobbiamo essere come Gesù, portatori di pace ed amore.

Vogliamo riparare
– L’atteggiamento di coloro che procurano la morte per gelosia, per invidia, per rabbia…

Impegno di vita
Usiamo molta delicatezza nel nostro rapporto col prossimo, rispettando la presenza di Dio in ogni persona, coscienti che quello che facciamo agli altri lo facciamo a Gesù stesso.

Preghiamo
Signore aiutaci ad essere portatori d’amore e di pace che consola il nostro prossimo e l’aiuta nelle sue difficoltà.

RECENTI