Atto riparativo

ATTO RIPARATIVO 07.05.2021
Vice-Provincia Madonna di Czestochowa
 
“Giuseppe «è stato chiamato da Dio a servire direttamente la persona e la missione di Gesù mediante l’esercizio della sua paternità: proprio in tal modo egli coopera nella pienezza dei tempi al grande mistero della Redenzione ed è veramente ministro della salvezza.” (Patris corde, 3)
Maria Santissima e San Giuseppe sono per noi una guida affidabile: ci insegnano come dobbiamo dedicarci al servizio di Dio e delle persone. Avendo adempiuto pienamente alla chiamata di Dio, ci rafforzano e ci sostengono anche nelle nostre difficoltà, negli sforzi e nelle incertezze che sperimentiamo sulle nostre strade realizzando la nostra vocazione personale.
 
VOGLIAMO RIPARARE:
• Le mancanze di generosità nella realizzazione della chiamata personale e la troppa superficialità riguardo alla propria vocazione;
• L’infedeltà dei consacrati e dei sacerdoti, contro-testimonianze e abbandoni della vocazione.
 
IMPEGNO DI VITA:
• in questa settimana ci impegniamo nella preghiera e nei doveri con una speciale gratitudine verso Dio per il dono della vocazione
• ogni giorno vogliamo impegnarci nella preghiera per il dono di nuove vocazioni alla nostra Famiglia Religiosa e per la fedeltà di tutti i chiamati.
 
PREGHIERA
Sacra Famiglia, di cui S. Giuseppe è modello di amore paterno e Maria Santissima modello d’amore materno e il Bambino Gesù è modello di obbedienza e amore filiale, noi ti preghiamo; ci mettiamo sotto la vostra protezione, chiedendo che genitori e figli, anziani e giovani, siano uniti dall’amore. – Amen

RECENTI