Novena dell’Immacolata 1° giorno

Novena dell’Immacolata
Con testi della Liturgia della BVM
giorno, 29 novembre
 VERGINE FIGLIA ELETTA DELLA STIRPE D’ISRAELE
G. Nel Tempo di Avvento la liturgia romana celebra il progetto della salvezza, secondo il quale Dio, nella sua misericordia, chiamò i Patriarchi e strinse con loro un’alleanza d’amore; diede la legge di Mosè; suscitò i Profeti; elesse Davide, dalla cui stirpe sarebbe nato il Salvatore del mondo. I libri dell’Antico Testamento mentre preannunziano l’avvento del Cristo, «mettono sempre più chiaramente in luce la figura della donna, madre del Redentore» (LG 55), cioè della beata Vergine Maria, che la Chiesa proclama letizia d’Israele ed eccelsa Figlia di Sion. Infatti, la beata Vergine Maria, che riparò con la sua innocenza la colpa di Eva, «è figlia di Adamo per la nascita» (Prefazio): accogliendo nella fede l’annunzio dell’Angelo concepì nel grembo verginale il Figlio di Dio; «è discendente di Abramo per la fede» (Prefazio); per la stirpe èpianta della radice di Jesse» (Prefazio), da cui spunto il fiore, Gesù Cristo Signore nostro.
Mentre si accende la lampada
G. Santa Maria Madre di Dio, tu hai donato al mondo la vera luce, Gesù, tuo Figlio, Figlio di Dio. Noi ti affidiamo La Famiglia Passionista.
Canto
La Parola di Dio: Dal libro della Genesi 12, 1-7
Il Signore disse ad Abram: «Vattene dal tuo paese, dalla tua patria e dalla casa di tuo padre, verso il paese che io ti indicherò. Farò di te un grande popolo e ti benedirò, renderò grande il tuo nome  e diventerai una benedizione. Benedirò coloro che ti benediranno e coloro che ti malediranno maledirò e in te si diranno benedette tutte le famiglie della terra». Allora Abram partì, come gli aveva ordinato il Signore, e con lui partì Lot. Abram aveva settantacinque anni quando lasciò Carran. Abram dunque prese la moglie Sarai, e Lot, figlio di suo fratello, e tutti i beni che avevano acquistati in Carran e tutte le persone che lì si erano procurate e si incamminarono verso il paese di Canaan. Arrivarono al paese di Canaan e Abram attraversò il paese fino alla località di Sichem, presso la Quercia di More. Nel paese si trovavano allora i Cananei. Il Signore apparve ad Abram e gli disse: «Alla tua discendenza io darò questo paese». Allora Abram costruì in quel posto un altare al Signore che gli era apparso.
Preghiera a due Cori
Padre santo,  tu hai stabilito in Maria di Nazaret  il culmine della storia del popolo eletto  e l’inizio della Chiesa,  per manifestare a tutte le genti  che la salvezza viene da Israele  e da quella stirpe prescelta  scaturisce la tua nuova famiglia.
È figlia di Adamo per la nascita  colei che nella sua innocenza riparò la colpa di Eva;  è discendente di Abramo per la fede  colei che credendo divenne madre;  è pianta della radice di lesse  la Vergine dal cui grembo è germogliato il fiore  Cristo Gesù salvatore del mondo.
Pausa
Orazione conclusiva
O Dio d’infinita sapienza,  tu hai scelto come Madre del Salvatore  la beata Vergine Maria,  eccelsa tra gli umili e i poveri di Israele;  fa’ che accogliendo con fede viva la tua parola  impariamo a riporre solo in te  ogni speranza di salvezza. Per il nostro Signore Gesù Cristo…

RECENTI