Novena dell’immacolata 8° giorno

Novena dell’immacolata 2023
6 dicembre
8° giorno

P: Guarda la tua Chiesa raccolta come i discepoli con Maria nel Cenacolo, e fa’ che nella gioia dello stesso Spirito gustiamo la beatitudine di chi crede e vive come Maria la parola del tuo Figlio.

L: Dagli Atti degli Apostoli (1,13-14; 2,1-4): [Dopo che Gesù fu assunto in cielo] salirono nella stanza al piano superiore, dove erano soliti riunirsi: vi erano Pietro e Giovanni, Giacomo e Andrea, Filippo e Tommaso, Bartolomeo e Matteo, Giacomo figlio di Alfeo, Simone lo Zelota e Giuda figlio di Giacomo. Tutti questi erano perseveranti e concordi nella pre-ghiera, insieme ad alcune donne e a Maria, la madre di Gesù, e ai fratelli di lui. Mentre stava compiendosi il giorno della Pentecoste, si trovavano tutti insie¬me nello stesso luogo. Venne all’improvviso dal cielo un fragore, quasi un ven¬to che si abbatte impetuoso, e riempì tutta la casa dove stavano. Apparvero loro lingue come di fuoco, che si dividevano, e si posarono su ciascuno di loro, e tutti furono colmati di Spirito Santo e cominciarono a parlare in altre lingue, nel modo in cui lo Spirito dava loro il potere di esprimersi.

Canto

Lettore: Maria con la sua materna carità si prende cura dei fratelli del suo Figlio ancora peregrinanti e posti in mezzo ai pericoli ed affanni, fino a che non siano condotti nella patria beata. Per questo la Beata Vergine è invocata nella Chiesa con i titoli di avvocata, consolatrice, soccorritrice, mediatrice. Infatti la mediazione di Maria “sgorga dalla sovrabbondanza dei meriti di Cristo, si fonda sulla mediazione di Lui da essa assolutamente dipende e attinge tutta la sua efficacia; non impedisce minimamente l’immediato contatto dei credenti con Cristo. Anzi lo facilita” (LG 60).

Silenzio

Canto: Di te si dicono cose stupende Madre di Dio, Maria; Immacolata e Addolorata Madre di Dio, Maria.

Insieme: Tutta bella sei, o Maria, e in te non c’è macchia originale.
Tu sei la gloria di Gerusalemme, la letizia di Israele, l’onore del nostro popolo, l’avvocata dei peccatori. O Maria, o Maria! Vergine prudentissima, Madre clementissima, prega per noi, intercedi per noi presso il Signore Gesù Cristo.

RECENTI