ATTO RIPARATIVO

ATTO DI RIPARAZIONE
8 MARZO 2024
Delegazione Madre della Santa Speranza

Gesù ha detto: “amerai dunque il Signore Dio tuo con tutto il tuo cuore, con tutta la tua mente e con tutta la tua forza. E il secondo è questo: Amerai il prossimo tuo come te stesso. Non c’è altro comandamento più importante di questi».

Alle prese con tanti impegni e responsabilità, anche noi ci poniamo la stessa domanda dello scriba: “Quale dei comandamenti è il primo di tutti?” Amiamo Dio con tutte le nostre forze o abbiamo un amore superficiale con un cuore diviso per i valori non essenziali ma utili solo al nostro interesse?

Unite alle intenzioni riparatrici di Gesù, vogliamo riparare
• Le situazioni di egoismo e di peccato presenti nei matrimoni e nelle famiglie.
• Lo scandalo degli abusi sessuali
• Il nostro amore non sempre gratuito e disinteressato

Impegno di vita
O Signore conquistati dal tuo amore infinito, noi tutti vogliamo partecipare al tuo vero amore.

Preghiamo
Benedici il Signore, o anima mia,
adora il suo santo Nome.
Canta come mai prima, o anima mia.
Adorerò il suo santo Nome.
E in quel giorno quando la mia forza cederà,
e il mio tempo è giunto,
Ancora la mia anima canterà la tua lode senza fine.
(Matt Redman e Jonas Myrin)

RECENTI