ATTO RIPARATIVO

ATTO DI RIPARAZIONE
22 MARZO 2024
Delegazione Madre della Santa Speranza

Gesù allora si voltò e, vedendo che lo seguivano, disse: «Che cercate?». Gli risposero: «Rabbì (che significa maestro), dove abiti?». Disse loro: «Venite e vedrete». Andarono dunque e videro dove abitava e quel giorno si fermarono presso di lui; erano circa le quattro del pomeriggio (Gv 1, 38-39)

Nel mistero della tua Passione, caro Signore Gesù, riscopriamo la gioia di essere stati chiamati dal tuo amore incondizionato a “stare con te” e a condividere la tua Passione per l’umanità.

Unite alle tue intenzioni riparatrici, vogliamo riparare
• Le vocazioni che rifiutano di dire “sì” alla tua chiamata per paura, diffidenza e timore delle tue esigenze d’amore.
• Le vocazioni che abbandonano la loro consacrazione.
• Gli scandali delle anime consacrate che ostacolano la realizzazione di altre vocazioni.

Impegno di vita
Vogliamo rimediare a questa mancanza di risposta al Tuo amore vivendo con umiltà e gratitudine di cuore la nostra consacrazione, come massima espressione di amore.

Preghiamo
Signore, aiutaci ad essere fedeli alla nostra vocazione e concedici la grazia di apprezzare sempre la nostra consacrazione e di alimentarla quotidianamente con la nostra fedeltà per essere uniti a Te nella preghiera e nel modo di vivere i voti evangelici

RECENTI